Il biglietto intero ha il costo di 5,00 €, il ridotto 3,50 €.

Ricordiamo che è possibile abbonarsi a tutti i 12 film oppure anche solo a 6 film a vostra scelta.

martedì 3 Febbraio ore 21

 

PRANZO DI FERRAGOSTO


di Gianni Di Gregorio

Gianni, un uomo di mezz’età, figlio unico, vive con sua madre in una vecchia casa nel centro di Roma. Tiranneggiato da lei, nobildonna decaduta, trascina le sue giornate fra le faccende domestiche e l’osteria. Il giorno prima di Ferragosto l’amministratore del condominio gli propone di tenere in casa la propria mamma per i due giorni di vacanza. In cambio gli scalerà i debiti accumulati in anni sulle spese condominiali. Gianni è costretto ad accettare. A tradimento, l’amministratore si presenta con due signore, perché porta anche la zia che non sa dove collocare. Gianni passa ventiquattr’ore d’inferno.
Premio Luigi De Laurentiis alla Mostra del Cinema di Venezia 2008.

martedì 10 Febbraio ore 21

 

PA-RA-DA


 

di Marco Pontecorvo

È la vera storia del clown di strada Miloud Oukili, del suo arrivo in Romania nel ‘92, tre anni dopo la fine della dittatura di Ceausescu, e del suo incontro con i bambini dei tombini, i cosiddetti “boskettari”. Miloud coltiva il folle sogno di entrare in contatto con questi ragazzi diffidenti e induriti dalla loro drammatica esperienza di scontri, violenze, lutti, pedofilia e droga. Usa il suo carisma e la sua testardaggine per penetrare il muro di sospetto con cui si difendono e per tirarli fuori dalla loro condizione e portarli a una vita dignitosa.

martedì 17 Febbraio ore 21

 

L’ANNO IN CUI I MIEI GENITORI
ANDARONO IN VACANZA

 

di Cao Hamburger

1970. L’unico grande sogno di Mauro, un bambino di dodici anni, é vedere il Brasile vincere il campionato del mondo per la terza volta, ma la sua tranquilla esistenza viene all’improvviso movimentata dalla frettolosa partenza per le “vacanze” dei genitori, che sono in realtà costretti a fuggire a causa delle loro idee politiche e lo lasciano dal nonno. Mauro in quell’estate incontrerà personaggi indimenticabili che lo porteranno a essere protagonista di piccoli e grandi eventi della storia del proprio paese.

martedì 24 Febbraio ore 21

 

MACHAN


 

di Uberto Pasolini

Manoj e Stanley, due ragazzi che vivono nella periferia di una città dello Sri Lanka, trovano un articolo di giornale dove c’é l’invito alla nazionale di pallamano dello Sri Lanka a partecipare ad un torneo in una città tedesca. I due ragazzi, che da anni cercano di ottenere il visto per espatriare, pensano che questa sia l’occasione giusta e decidono di creare dal nulla la nazionale di pallamano. Radunano così una serie di persone che non hanno mai neanche sentito parlare della pallamano; il loro piano, infatti, é quello di dileguarsi una volta arrivati in Europa... ma le cose non vanno proprio come avevano preventivato...

Premio Europa Cinemas alla Mostra del Cinema di Venezia 2008.

martedì 3 Marzo ore 21

 

LA ZONA

 

 

di Rodrigo Plà

Alejandro è un adolescente privilegiato che vive nella Zona, quartiere benestante nel centro di Città del Messico, protetto da guardie private e circondato da alte mura. Oltre i confini ed il filo spinato c’è la miseria più nera. Il giorno del suo compleanno, tre ragazzi delle favelas riescono a penetrare nella Zona e ad introdursi in una delle case. La rapina finisce male, un’anziana donna muore e due dei giovani rapinatori sono uccisi mentre tentano la fuga. Il terzo, Miguel, riesce a fuggire ma non a lasciare la Zona.

Premio Luigi De Laurentiis alla Mostra del Cinema di Venezia 2007.

martedì 10 Marzo ore 21

 

LA TERRA DEGLI UOMINI ROSSI

 

di Marco Bechis

Mato Grosso do Sul (Brasile), 2008. I fazendeiro conducono la loro esistenza ricca e annoiata. Possiedono campi di coltivazioni transgeniche che si perdono a vista d’occhio e trascorrono le serate in compagnia dei turisti venuti a guardare gli uccelli. Ai limiti delle loro proprietà cresce il disagio degli indio, costretti in riserve e senza altra prospettiva se non quella di andare a lavorare in condizioni di semi schiavitù nelle piantagioni di canna da zucchero, molti giovani si suicidano. A scatenare la ribellione è proprio un suicidio. Guidati da un leader (Nadio) e da uno sciamano, un gruppo di Guarani-Kaiowà si accampa ai confini di una proprietà per reclamare la restituzione delle terre.

martedì 17 Marzo ore 21

 

IL GIARDINO DI LIMONI

 

di Eran Riklis

Salma, una vedova palestinese che vive in un villaggio della Cisgiordania, scopre che il suo nuovo vicino di casa è il Ministro della Difesa israeliano. Quando, per ragioni di sicurezza, le viene intimato di abbattere quel giardino di limoni che rappresenta il suo unico sostentamento e le sue stesse radici, la donna non si dà per vinta e porta la causa in tribunale. L’amicizia inaspettata della moglie del ministro, mossa dalla solidarietà femminile, e l’amore del suo giovane avvocato riescono a sostenerla in una sfida che a tutti sembra impossibile. Vincitore del premio del pubblico al Festival di Berlino 2007

martedì 24 Marzo ore 21

 

12

 

 

di Nikita Mikalkov

Dodici giurati si ritrovano a dover decidere all’unanimità della sorte - ormai segnata - di un giovane ceceno accusato di patricidio. Ma nel meccanismo qualcosa si inceppa, e la certezza della pena viene messa in dubbio da un giurato che, poco a poco, costringe ognuno a rivedere le proprie posizioni, rendendo la sentenza più difficile del previsto.

martedì 31 Marzo ore 21

 

COVER BOY:
L’ULTIMA RIVOLUZIONE

 

di Carmine Amoroso

Ioan e Michele sono amici, l’uno rumeno e l’altro italiano. Due mondi che casualmente s’incontrano:l’esperienza di chi, figlio della rivoluzione post comunista, è fuggito dal proprio paese alla ricerca di un futuro migliore e l’esperienza di chi, precario, vive la crisi del lavoro occidentale.

martedì 7 Aprile ore 21

 

LA BANDA

 

 

di Eran Kolirin

In un tempo non molto lontano, una piccola banda musicale della polizia egiziana arrivò in Israele. Erano venuti per suonare ad una cerimonia, ma a causa della burocrazia, della sfortuna o per qualche altra ragione, sono arrivati all’aeroporto senza trovare nessuno che li aspettasse. Hanno cercato di cavarsela da soli, finendo per ritrovarsi in una piccola cittadina israeliana desolata e dimenticata, da qualche parte nel cuore del deserto. Una banda che si perde in una città dispersa nel nulla. Poche persone se lo ricordano. Non era poi così importante.

martedì 14 Aprile ore 21

 

STELLA

 

 

di Shira Geffen ,Etgar Keret

1977. Stella é una ragazzina di undici anni che vive in un quartiere operaio fuori Parigi. I suoi genitori gestiscono un bar e sono riusciti a far ammettere Stella in una prestigiosa scuola della città frequentata da ragazzi borghesi. Gladys, figlia di intellettuali ebrei argentini, diventa la sua migliore ed unica amica. La casa di Gladys é piena di libri che suscitano l’interesse di Stella e che la faranno crescere ricoprendola di emozioni...

martedì 21 Aprile ore 21

 

VUOTI A RENDERE

 

 

di Thomas McCarthy

Dopo aver lasciato il suo lavoro da insegnante, Josef, un uomo dal carattere “difficile” che vive con la moglie, ormai rassegnata al suo modo d’essere, si da da fare per trovare un altro lavoro. Trova un impiego nel settore dello stoccaggio delle bottiglie vuote in un supermercato ma scopre anche che si può imparare a prendere la vita in un altro modo, iniziando con l’essere più gentile con le altre persone...

martedì 28 Aprile ore 21

 

L’OSPITE INATTESO

 

di Thomas McCarthy

Walter Vale, professore universitario di Economia, vedovo, vive una vita monotona in una cittadina del Connecticut. Quando Walter di malavoglia accetta di sostituire un collega a una conferenza a New York City, scopre che il suo appartamento da tempo disabitato è stato affittato con un imbroglio a una giovane coppia, Tarek e Zainab. Walter decide di farli restare finché non si siano trovati un altro posto e in breve tra Walter e Tarek prende forma un’amicizia che la più guardinga Zainab disapprova.

 

La rassegna del 2008

La rassegna del 2007

La rassegna del 2006